Giuliano Razzoli

La mia collaborazione con Roberto Merli è iniziata a partire dal 2009, anno in cui, come sempre negli ultimi 8 anni, partecipavo alla Coppa del Mondo di Sci. 

Analizzando i fattori di prestazione mi sono reso conto che anche se le cose andavano molto bene avevo la necessità di aggiungere un ulteriore tassello alla mia preparazione.

Nel mio sport l’aspetto mentale è di fondamentale importanza alla pari di tecnica sciistica e dotazione dei materiali.IMG 0814

Abbiamo insieme tracciato un percorso di consapevolezza e crescita proprio relativamente agli aspetti mentali della performance.

Sviluppare la capacità di visualizzare velocemente un percorso di gara, allenare la capacità di attenzione e concentrazione, gestire gli stati d’animo relativi agli allenamenti e alle gare, sono stati gli obiettivi sui quali abbiamo concentrato i nostri sforzi.

Sono passati sei anni dall’inizio di un periodo che normalmente ha visto alti e bassi.

Ai momenti di difficoltà estrema (materiali, infortuni …) si sono anche alternati momenti straordinari con:

  • Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Vancouver
  • 9 podi in Coppa del Mondo
  • 3 titoli assoluti Italiani.

Che dire il bilancio è sicuramente positivo e la cosa più importante è che il bello deve ancora venire.

Grazie Roberto, basta chiacchiere, ora torniamo a lavorare!!